Nuovo album Agate Rollings: registrazioni terminate!

copertina ale

Dalla pagina Facebook ufficiale degli Agate Rollings, arriva l’ufficialità: le sessioni di registrazione del nuovo album sono terminate. Il nuovo disco è pronto.

In una nota ufficiale della band, emergono diversi dettagli relativi all’album e riguardanti concept, tempistiche e modalità di uscita. La riportiamo di seguito.

Carissimi amici,

con sincero piacere e orgoglio, possiamo darvene l’annuncio: le registrazioni per il nostro nuovo album sono ufficialmente terminate.

È stato un periodo molto denso di idee e, proprio per questo, particolarmente complesso nella volontà di selezionare solo gli elementi migliori provenienti da una vasta serie di idee che abbiamo messo nero su bianco nel corso degli ultimi due anni.

Come sapete, il nostro modo di lavorare non si basa mai su un periodo di tempo prestabilito, all’interno del quale portare a termine la creazione di un prodotto, ma si protrae nel tempo in un continuo scambio di sensazioni, percezioni, frammenti sonori che diventano mondi da delineare e ai quali donare una conformazione tale da sprigionare il senso della narrazione umana che vogliamo comunicare. In sostanza, un nostro nuovo disco prende forma solo nel momento in cui entrambi percepiamo la completezza sensoriale dei concetti che vogliamo trasferire.

Detto questo, passiamo a qualche informazione più diretta.

L’album ha già un titolo ma preferiamo svelarvelo nel momento in cui avremo a disposizione anche la copertina ufficiale. Ultimate da poco le registrazioni, stiamo infatti lavorando sull’artwork complessivo che, sulla scia dei nostri lavori precedenti, tenderà ad esprimere il senso del concept.

Già, il concept. Anche questo disco, infatti, sarà un album a tema profondamente etereo e spirituale, un nuovo “concept album senza dire una parola”, come disse saggiamente qualcuno in merito ai nostri primi passi discografici. Il corpus di idee riversato in questa nuova opera richiama e prosegue l’espressione della particolare visione del mondo e della realtà (sia circostante che, soprattutto, interiore) da noi delineata in ogni singolo tassello della nostra discografia. In questo caso, probabilmente, la sua espressione si fa un po’ più chiara e condivisibile rispetto alle esperienze precedenti, in particolar modo “Diomede” e “Lost battle against failure”.

Stilisticamente, come in “Diomede” ci sarà un connubio di suoni, immagini e parole a fare da traino ad ogni sensazione sprigionata dai contenuti; come in “Lost battle against failure” ci sarà un maggiore recupero della forma melodica non intesa in termini di ritorno al passato, bensì in qualità di prodotto proveniente da tutta l’esperienza musicale di menti e anime sonore in perenne evoluzione vitale, oltre che produttiva.

In termini di durata, sarà un disco certamente molto più breve del precedente doppio album ma molto più ricco di soluzioni continuative cariche di un pathos che ci ha sorpresi e coinvolti in maniera viscerale. In tutta sincerità, diciamolo pure: crediamo di aver dato vita al nostro lavoro migliore.

Quanto alla data di uscita, questa dipenderà da quanto segue.

Abbiamo, certo, la nostra etichetta (la AR Recordings) ma, data l’elevata qualità del prodotto che siamo sicuri di avere tra le mani, desideriamo estendere ulteriormente i nostri attuali confini di diffusione. Per questo motivo, siamo in contatto con diverse etichette sia europee che d’oltreoceano a cui interessa la nostra musica e che si sono dette curiose di ascoltare il nostro nuovo lavoro. Se con una di queste dovessimo riuscire a concludere dei buoni accordi produttivi, saremo felicissimi di far uscire l’album tramite essa. In caso contrario, l’album uscirebbe per la nostra AR Recordings.

Le tempistiche, ad ogni modo, sono relative (stando larghi) alla prima metà del prossimo anno.

Ringraziandovi enormemente tutti, sempre, per il vostro supporto e per il vostro profondo apprezzamento nei confronti della nostra musica e delle nostre idee, da ora in poi vi terremo costantemente aggiornati sullo svolgersi dei fatti.

Per il momento, vi abbracciamo tutti. Davvero tutti.

Con enorme affetto

Alessandro e Stefano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: